lunedì 4 agosto 2014

PANINI CON LIEVITO MADRE

Ciao a tutti e buon agosto, come state? Spero davvero bene! Oggi vi voglio mostrare un mio piccolo successo ottenuto con il rinfresco del mio lievito madre! Tutti conoscete la mia enorme passione per i lievitati! Ed anche stavolta non mi sono tirata indietro davanti alla prospettiva di usare una buona porzione del lievito per creare qualcosa di buono e che si possa condividere con altri!
Avevo voglia di mangiare dei panini caldi, accompagnati con prosciutto crudo magari, o pomodoro fresco e provolone o tutti e tre insieme!
Così mi sono messa alla ricerca di una ricetta interessante e fattibile, che desse l’impressione di aver avuto grande successo! L’ho cercata tra diversi blog, e quella che mi ha attirato molto è stata la versione di mamma papera http://mammapapera.it/ che ho modificato poco poco al fine di sfruttare un quantitativo maggiore di rinfresco e di produrre non solo panini ma anche una bella pizza alta al pomodoro e un calzone con le biete che amo tantissimo. Ecco gli ingredienti che ho usato per una ventina di panini e due belle pizze (ricetta originaria qui):

Ingredienti:
1500 gr di farina 0 + un pò per spolverare
Qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva

4 cucchiaini e mezzo di sale
1100 ml di acqua
500 gr di pasta madre

Ho impastato tutto a mano e ho lasciato lievitare per bene, circa 4- 5 ore coperto, ho fatte le forme ripiegando la pasta su se stessa per incorporare aria e ho fatto crescere ancora per un paio di ore coperte da una tovaglia e da un leggero plaid. Infornato in forno elettrico a 200 gradi sotto e sopra, poi spenta la resistenza sopra e cottura per circa 20 minuti.


Veramente buoni, ben lievitati, leggeri e saporiti, morbidi ma mollicosi al punto giusto! Li abbiamo accompagnati con prosciutto, formaggio semi stagionato e qualche fetta di pomodoro. Buon appetito!

Nessun commento:

Posta un commento