venerdì 7 luglio 2017

Torta di mele. Un classico senza tempo e senza burro.

La torta di mele è una ricetta classica, che non ha tempo, che ricorda la casa della nonna o i vecchi tempi. È una coccola per il corpo e per la mente.

Ecco, sono anni che cerco una ricetta che m faccia dire, trasognante, 'l'ho trovata, è la mia ricetta!'. 

Cioè non ho una ricetta di famiglia della torta di mele, quindi cerco in giro la ricetta che diventerà la mia torta di mele da tramandare.

E a furia di cercare ho provato diverse versioni.
 Oggi vi lascio questa di www.tempodicottura.it.

2 uova
150 g zucchero
250 g farina
120 g latte
100 g olio di semi di girasole
1 bustina di lievito per dolci
1 limone

Ho sbattuto in planetaria per 5-8 minuti zucchero e uova, ho aggiunto a filo latte e olio in cui ho grattugiato la buccia di limone. Ho aggiunto la farina con il lievito setacciati.
All'impasto, una volta versato in una teglia, ho aggiunto 4 piccole mele a fette. Cottura per 45 minuti a 175 gradi.



E una volta raffreddata e sformata, godetevela con un succo o del latte di mandorla o con un caffè a fine cena o al mattino.



Soffice al punto giusto ma con una gradevole consistenza che non ricorda il pan di Spagna. Profumatissima e invitante.
Provate la e non la lascerete.

Baci baci a presto. Catia.


sabato 1 luglio 2017

Fresco piatto estivo: riso integrale con ceci, tonno e zucchine grigliate. Dedicato alla mia cara amica Stefania.

Ciao a tutti come va? Buon luglio!

Vi lascio una nuova ricetta, veloce, facile, fresca e super buona, oltre che super saziante, e la dedico alla mia amica Stefania che capirà il perché!!!

Si tratta di una sorta di insalata di riso ( croccantissimo integrale) con zucchine bianche grigliate a rondelle, ceci sbollentati e tonno all'olio d'oliva.


Vi do la ricetta per 3 persone:

200 g riso integrale
90 g ceci (peso secco)
2 zucchine
2 scatolette di tonno
Origano e basilico a piacere



Provatela e fatemi sapere.

Buona estate a tutti.
 Baci baci CATIA.

sabato 24 giugno 2017

LASAGNE SALMONE AFFUMICATO E ZUCCHINE

Cena speciale e volete preparare qualcosa di buono e che lasci tutti a bocca aperta?


Bene allora basterà avere in casa del salmone affumicato, zucchine di stagione e delle lasagne, che in alternativa potrete tranquillamente preparare da voi, ed il gioco è fatto.

Iniziate a preparare una cremosa besciamella e poi:

 1 confezione di lasagne
4 zucchine
200 g salmone affumicato
Mezza cipolla tritata
Sale e pepe
2 mozzarelle a fette
Olio per soffriggere la cipolla

Iniziate a soffriggere la cipolla con un paio di cucchiai di acqua. Aggiungere le zucchine a fettine l grattugiate e far cuocere per 5 minuti.
Tagliate a pezzetti il salmone e aggiungete alle zucchine, mescolando bene. Solo in questo momento assaggiate e aggiustate di sale e pepe. Fate insaporire per pochi minuti e spegnere. Non importa se rimane dell' acquetta nella padella, tanto servirà aggiungere un po di liquido alle nostre lasagne zucchine e salmone affumicato.

In una pirofila iniziate a disporre la pasta, qualche mestolata generosa di zucchine e salmone, la besciamella e la mozzarella a fettine. Continuate qad alternare gli strati fino a terminare tutti gli ingredienti. Aggiungete un po di latte ai lati della pasta per rendere più morbida la lasagna.

Infornare a 200 gradi per 30- 40 minuti.

Lasciate intiepidire 5 minuti e servite.

Buon appetito e godetevi i complimenti allo chef!!!

Baci baci a prestissimo Catia.

venerdì 2 giugno 2017

POLPETTONE FREDDO DI TONNO E PATATE. VELOCE E BUONO BUONO BUONO!

E' arrivato, il caldo. Quello assurdamente umido, che t fa venir voglia di stare all'ombra e di consumare solo cose fredde.


Ecco allora un'idea veramente ottima per queste calure, il polpettone di tonno e patate.




Per 6 persone:
500 g patate

3 scatolette di tonno sgocciolato
2 cucchiai di parmigiano
sale e pepe qb


per la salsina:
5 cucchiai di olio
mezzo limone
sale e pepe


La preparazione è intuitiva: bollite e schiacciate le patate lasciandole raffreddare. Aggiungete il parmigiano e il tonno e aggiustate di sale e pepe.
fate un salsicciotto nella pellicola e mettete in frigo per almeno 2 ore.

prima di servire, preparate la salsina da cospargere sopra ad ogni fetta.


Buon appetito e a prestissimo!!!
Baci baci Catia

venerdì 26 maggio 2017

CREMA DI PISTACCHIO FATTA IN CASA

Ciao ragazzi come va?

Oggi una cremosissima spalmabile di pistacchio. Ideale per tutti gli amanti del dolce e della scioglievolezza dei pistacchi macinati finemente che si sposano con la panna.


Per la preparazione di 400 g di crema spalmabile al pistacchio:

200 g pistacchi sgusciati e senza pellicina
250 g panna da montare liquida
100 g cioccolato bianco

Tritate finemente i pistacchi, intanto mettete in un pentolino antiaderente la panna a sciogliere a fuoco dolce.



Una volta sfiorato il bollore della panna aggiungete la cioccolata tagliuzzata finemente e fate sciogliere ( se occorre mettete nuovamente sul fuoco a bagnomaria fino a che la cioccolata sia sciolta perfettamente).

Aggiungete poi la farina di pistacchio e mescolate bene.
Non preoccupatevi se risultassero troppo fluida, raffreddando si addensera' parecchio.


Mettete in un vasetto o un contenitore di vetro e fate raffreddare e gustatevi a cucchiaiate questo delizioso e prezioso attimo di cremosità.


Baci baci a presto. Catia

giovedì 18 maggio 2017

SOFFICI CORNETTI LIEVITATI SOLO UNA VOLTA.

Vi è mai capitato, una sera, alle 22e 30, di aver saputo che al mattino successivo una persona cara verrà da voi a far colazione e di voler preparare un dolce da accompagnare al caffè, così da non farle portare dei croissants?


Ecco, questo è quello che qualche tempo fa mi è capitato. E come sempre mi sono messa alla ricerca di una ricetta di croissants, o cornetti soffici, che non necessitassero di una doppia lievitazione, il che poteva rendere non fattibile la ricetta dalla sera alla mattina!


Eccovi la fonte da cui arriva la ricetta, sorgente di molte ispirazioni lievitate, qui.


Lievitino

g 150 di farina 00
g 90 di acqua
g  4 di lievito di birra secco
Impastare velocemente e fare riposare fino al raddoppio coperto.

Impasto:
g 350 di farina manitoba
g 50 di acqua
g 100 di burro ammorbidito a temperatura ambiente
2 uova
zucchero  alla vaniglia 100 g
g 5 di sale
buccia grattugiata di 1 arancia





Impastate il tutto, fate riposare 1 oretta e poi fatene dei cornetti, come nel mio caso o una brioche se preferite!
Lasciate lievitare al caldo coperti per tutta la notte e al mattino cuocete per 20 minuti, spennellandoli con del latte, in forno a 180 gradi.
Baci baci a presto Catia

giovedì 11 maggio 2017

MOZZARELLA E GRANA PADANO IN CARROZZA... AL FORNO!

Ciao a tutti come state?

Mentre procedono i lavori per il trasferimento, ho voluto deliziare le papille del mio maritino con questa ricetta deliziosa quanto la compagna fritta e leggera perché cotta al forno, i pan carrozza al forno.


Si procede alla stessa maniera del classico pan carrozza fritto:

12 fette di pane in cassetta, a cui toglierete la scorza
2-3 mozzarelle 
Qualche fettina di grana
2 uova
Pangrattato QB
Sale QB 


Dopo aver tagliato la scorza alle fette distribuite all'interno la mozzarella e il grana insieme o se volete un gusto più deciso potete usare solo il grana. Chiudere e passate prima nelle uova sbattute con un pizzico di sale e poi nel pangrattato.


Cuocere a 200 gradi fino a rosolatura, di solito bastano 15 minuti e 5 di grill.


Se vi va potete aggiungere del prosciutto cotto o della salsa d pomodoro condita e molto concentrata.

Buon appetito a tutti!!!


venerdì 5 maggio 2017

DAL DIARIO DI UNA SPOSA: SAPONETTE HANDMADE COME BOMBONIERE.

Continua la carrellata di idee homemade per il matrimonio. Il mio in particolare.

Ecco come ho usato le saponette all'olio di oliva e fior di lavanda di qualche mese fa.





Racchiuse in un pezzo di carta rustica che ricorda quella dei panettieri, chiusa con un adesivo personalizzato e inserita in una scatola homemade fatta con 

La bomboniera è stata chiusa usando in fiore di confettì singolarmente racchiusi in un quadrato di tulle e tenuti insieme da filo e nastrini.

Che ve ne pare? 
Idea unica e mai uguale perché quasi totalmente artigianale ( se non per adesivo, cartoncino, tulle e nastrini!).

Baci baci a presto

sabato 29 aprile 2017

BISCOTTI DA Tè, SENZA GLUTINE, CON SOLA FARINA DI RISO!

Ciao, ritorno ancora una volta con una delicata ricetta... Stavolta sono frollini, senza glutine ma comunque tanto tanto gustosi! Si tratta di delicatissimi biscotti di riso, ottimi col te del pomeriggio e non solo!



300 g farina di riso
180 g burro
120 g zucchero
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito per dolci
Mezza bacca di vaniglia
Un po di scorza di limone
1 uovo

Io ho lavorato tutto in planetaria con la foglia, versando la farina, il burro morbido a fettine e l'uovo, lo zucchero, il sale e gli aromi, dopo un paio di minuti l'impasto si presenta quasi totalmete compatto.

Ho avvolto l' impasto nella pellicola formando un salsicciotto e ho messo a riposare in frigo almeno un'ora.

Ho tagliato a fettine di mezzo cm circa di spessore
 ed ho infornato per 15 minuti a 180 gradi

Eccoli pronti per esser gustati con un buon te.

Buona merenda a tutti!
Baci baci a presto.

PS. Tanti cari auguri di buon compleanno alla carissima Ioooolita, amica dai tempi lontani del liceo, che il 2 compie gli anni!!!!

sabato 22 aprile 2017

BURGER DI PATATE. CONTORNO MORBIDO E SAPORITO DA LECCARSI I BAFFI.



Patate 650 g

Cipolle rosse 140 g
Pangrattato 60 g
grana padano grattugiato 50 g
Uovo 1
Acqua 40 g
Olio 20 g
trito di aromi a scelta
sale e pepe q.b.









giovedì 13 aprile 2017

IDEA REGALO IN PASTA DI MAIS. QUESTA VOLTA RICETTA COTTA.

Miei cari, come state, la Pasqua è ormai quasi alle porte, ed eccovi un'idea regalo per una amica, sorella, mamma, che in 2 giorni avrete anche confezionato per benino.




Come vi dicevo nel titolo, torna protagonista una pasta facilissima da preparare in casa, la pasta fatta con amido di mais e colla vinilica.
Ne esistono

martedì 11 aprile 2017

TOTANO IN UMIDO. Idee per il venerdì santo.

Ciao a tutti, come state?

Pasqua si avvicina, e quest'anno non vi tedio con idee culinarie prettamente pasquali, se non per una ricettina utile per chi, come me e tanti altri, rispetta il venerdì senza carne nel periodo quaresimale.


Si tratta di totano in umido con patate e olive.




Per 2 persone:

600 g totano a strisce o ad anelli
200 ml passata di pomodoro
3 patate
20 olive denocciolate
1 spicchio d'aglio
olio
sale e pepe q.b.


Per la preparazione, soffriggete