venerdì 20 maggio 2016

PASTA FROLLA VEG- RICETTA SUPER DI MONTERSINO SENZA UOVA E BURRO. SUCCESSO ASSICURATO!

Ciao a tutti11

Vi è mai capitato di avere una voglia matta di qualcosa, di poterla fare perché sapete come fare e di non avere un dettaglio fondamentale??

Ecco, questo è quello ce è capitato a me!

Volevo assolutamente mangiare una pasta frolla, buonissima, piena di uova  e burro, friabile ma croccante, profumata, dolce e coccolosa.

Quindi, per antonomasia, occorrono le uova, e quelle le ho, ed il burro, e di quello neanche l'ombra.

Che si fa in questi casi???
Qualcuno direbbe: SI RINUNCIA! E con la scusa non ingrassi!

Ed invece no! Ripensando alle mie mille allergie e alle intolleranze della mia povera sorellina, mi imbatto nella FROLLA VEG DI LUCA MONTERSINO.

Ok, l'idea che fosse veg già mi piaceva, ma che portasse il nome di un ottimo cuoco come Montersino, mi ha incentivato a farla assolutamente!

Questo il risultato:


Per prepararla occorrono:

500 g farina
250 g zucchero integrale (io ho fatto a metà con quello bianco)
130 g acqua
70 g olio semi (io 100 di semi di girasole)
70 g olio di oliva (io 40 g)
12 g lievito per dolci
buccia grattugiata di limone
semi di mezza bacca di vaniglia
1 pizzico di sale

Il procedimento per la frolla veg di Montersino, senza uova e  burro, è semplice ma va seguito bene e necessita di pazienza.
Con questa dose otterrete due crostate medie o una grande e un piccola. 

Io ho impastato tutto a mano: sciogliete bene lo zucchero nell'acqua, aggiungete gli oli per emulsionare il composto, il sale, la vaniglia e la buccia di limone.

Aggiungete il lievito setacciato alla farina e aggiungetela poco alla volta al composto.
Otterrete un composto molto morbido e quasi appiccicoso, non preoccupatevi!
Compattatelo e mettetelo avvolto nella pellicola in frigo anche per una notte (in media possono servire anche 4- 5 ore.





La mattina dopo, prendete la pasta frolla veg di Montersino rassodata (ma non troppo noterete, ma è normale!) e stendetela su un foglio di carta forno in uno strato sottile e bucherellate.


Cospargete della vostra marmellata preferita e coprite



Cuocete a 180 gradi per una trentina di minuti.


Ecco che la vostra pasta frolla veg senza uova e burro è pronta!!! Sfido chiunque a capire cosa manchi e a non divorarla!

Grazie Montersino, le tue ricette fanno sempre faville!!




Baci baci a presto Catia!

Nessun commento:

Posta un commento