martedì 23 dicembre 2014

BRIOCHE CON ALBUMI E PASTA MADRE

Questa ricetta mi ha consentito di usare gli albumi lasciati nella preparazione del mio panettone che vi ho presentato ieri. Si tratta di un pan brioche soffice e leggero che si scioglie in bocca.



Volevo consumare anche il lievito madre rinfrescato che era diventato davvero troppo per il frigo della mamma.
Ecco allora come ho fatto:

160 g pasta madre rinfrescata da
un paio di giorni
450 g farina 00
2 albumi di uova medio grandi
150 ml latte PS
60 g olio di semi
10 g miele di acacia
70 g zucchero

Ho mescolato bene tutti gli ingredienti lavorandoli su una spianatoia per una decina di minuti e sbattendo l'impasto per un paio di minuti: il tutto risulta un po' appiccicoso ma facilmente maneggiabile.
Ho aggiunto del cioccolato fondente a pezzi all'impasto per creare una brioche più golosa, ma pur sempre leggera.


Ho lasciato lievitare per 5 ore circa.
Ho formato una treccia


che ho messo a lievitare in uno stampo da plumcake per altre 5 ore circa.


Ho cotto in forno a gas strato intermedio per circa 40 minuti o comunque fin quando uno stecchino passato al centro della brioche non è risultato asciutto.




BUONE FESTE!
Catia

Nessun commento:

Posta un commento