martedì 11 aprile 2017

TOTANO IN UMIDO. Idee per il venerdì santo.

Ciao a tutti, come state?

Pasqua si avvicina, e quest'anno non vi tedio con idee culinarie prettamente pasquali, se non per una ricettina utile per chi, come me e tanti altri, rispetta il venerdì senza carne nel periodo quaresimale.


Si tratta di totano in umido con patate e olive.




Per 2 persone:

600 g totano a strisce o ad anelli
200 ml passata di pomodoro
3 patate
20 olive denocciolate
1 spicchio d'aglio
olio
sale e pepe q.b.


Per la preparazione, soffriggete
l'aglio in un paio di cucchiai di olio di oliva, aggiungete le olive a rondelle e fate cuocere per un paio di minuti a fiamma bassa.

Aggiungete il pomodoro e un po' di sale e pepe e fate cuocere per 10 minuti circa.

Aggiungete un bicchiere di acqua e appena raggiunge il bollore unite le patate a spicchi o tocchettoni e il totano a pezzettoni grossolani.

Fate cuocere in totale per circa 40 minuti o comunque fino a quando le patate saranno cotte e il totano sarà tenero.



Questa mia versione è direttamente ispirata a questa ricetta, che prevede sua maestà il calamaro e l'aggiunta di pinoli ed uvette.

Felice Pasqua a tutti voi!!!!

Baci baci  a presto Catia

Nessun commento:

Posta un commento