mercoledì 9 luglio 2014

RICICLO CREATIVO IN CUCINA!


Sapete, mi piace pensare che in cucina vada eliminata solo la buccia dove è necessario come per le banane e le ossa che noi umani ancora non mastichiamo e digeriamo.
Per il resto, tutto può essere RICICLATO, un po' come faccio con la carta e non solo! E poi, amici, direste mai che queste piccole palline siano riciclate a partire da qualcosa di diverso e non siano nate così?

Proprio di recente ho deciso di non buttare e sprecare degli scarti di torta usata per la promessa di mia sorella e di trasformarli in palline cioccolatose che ricordano dei tartufini. Personalmente, ho usato la torta preparata qui http://rainbowcate.blogspot.com/2014/06/esperimento-torta-importante-riuscito.html e un'altra base sempre a base di latte e margarina che ho sbriciolato bene, un po' come fareste con i biscotti per il salame di cioccolato.



Ecco cosa mi è servito:
300 g torta secca
200 g di bagna al cioccolato

cocco
cacao amaro

Vi starete chiedendo cosa sia questa bagna. Bene, vi dico che è un mitico e super calorico miscuglio per approntare dei dolci monoporzione che sono costituiti da una sorta di pan di spagna bagnato in questo liquido e poi passati in farina di cocco. Si prepara con 250 ml di latte, 300 g di cioccolato, 130 g di margarina, 100 g di zucchero che fate arrivare a bollore e spegnete quando tutto si è ben sciolto ed amalgamato. Mi raccomando, usate il composto ben freddo!
Per i tartufini, sbriciolate meglio che potete la torta, aggiungete la bagna fredda e mescolate bene. Preparate delle palline delle dimensioni che preferite, pensate a dei bocconcini!
Passatele nel cacao, o nel cocco o in ciò che vi piace di più e poi ponetele in frigo per una mezzora!


Buona degustazione e mi raccomando che, come dice una mia cara amica 'CREANO DIPENDENZA!'!
Baci baci, alla prossima amici!

Nessun commento:

Posta un commento