sabato 31 ottobre 2015

IDEE DELL'ULTIMO MOMENTO PER HALLOWEEN: BRIOCHE ALLA ZUCCA CON LIEVITO MADRE

Buon Halloween a tutti!
Pronti per andare in giro a fare trick or treat? O per essere assaliti dai bambini che verranno a bussare alle vostre porte mascherati da improbabili e adorabili fantasmini o scheletrini per ricevere caramelle e dolcetti?
Io non ci credo troppo in questa festa, devo essere onesta, ma non mi dispiace l'idea di poter preparare qualcosa di nuovo e sfizioso, homemade come sempre e con ingredienti quasi tutti naturali e fin quando è possibile senza conservanti.
Qualche settimana fa mi sono imbattuta su internet, non ricordo dove, in questa ricetta:

PAN BRIOCHE ALLA ZUCCA

400 g farina manitoba
200 g farina 00
75 g zucchero
200 g zucca in purea
50 g burro
100 g uvetta
1 uovo
150 ml latte
1 bustina di lievito di birra disidratato
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

Ovviamente, la ricetta è perfetta per chi non ha tempo, e devo dire che oggi siamo proprio filo filo con le idee per Halloween, perché con il lievito di birra liofilizzato o al massimo col lievito in cubetto, massimo2- 3 orette in un luogo calduccio e riparato e otterrete una buona lievitazione.

Io, però, non mi accontento facilmente! Ho proprio voluto esagerare...

Il mio pan brioche alla zucca è speciale:

 200 g zucca
600 farina 00
100 lievito madre rinfrescato circa 2 settimane fa
75 g zucchero
buccia grattugiata di mezzo limone
1 uovo
150 ml latte
50 g burro
mezzo limone candito homemade a cubetti

Per prima cosa la zucca: gialla, dolce e soda. Cuoce da 12 a 20 minuti in acqua bollente e basta schiacciarla con una forchetta, o passarla al passaverdure o al mixer. E andrebbe lasciata a intiepidire un attimo.
Poi, si stempera la pasta madre col latte e lo zucchero e si aggiunge a pezzetti il burro, si grattugia il limone e si amalgama con l'uovo intero. Si aggiunge parte della farina e la purea di zucca. Si finisce aggiungendo le rimanenze di farina e zucca e si lavora bene per ottenere un impasto colloso ma che dopo poco si stacca facilmente dalle pareti della ciotola. Solo ora si aggiungono i limoni canditi homemade. Ho preferito i canditi fatti in casa all'uvetta perché senza conservanti e senza coloranti.  E poi sono molto più buoni!
Si deposita in uno stampo capiente perché il pan brioche raddoppia sia fuori che poi dentro al forno.

Per questa ricetta, con un lievito attivo si,ma non rinfrescato da ben 2 settimane e facendo un certo freschetto, nello stampo l'impasto del pan brioche alla zucca è stato lasciato una intera nottata, diciamo 12 ore. Ho cotto in forno a gas, manopola inizialmente sull'8 poi sul 6 (diciamo i canonici 170- 180 gradi) fino a doratura...
Che ve pare???? Felice Halloween!
Baci baci a presto! Catia


Nessun commento:

Posta un commento