mercoledì 3 febbraio 2016

CARNEVALE SENZA CHIACCHIERE (seppur vegane!) CHE FESTA SAREBBE?

Lo so, febbraio e il carnevale vanno di pari passo! E con questi due ci vanno a nozze, sempre, le chiacchiere!

Che vogliate chiamarle così, o con altri termini che indicano la stessa frolla sottilissima fritta e cosparsa di zucchero a velo, per carnevale è inevitabile trovarle su ogni tavola che si rispetti! Che ci siano grandi o piccoli in giro!



E voi direste mai che queste chiacchiere sono vegane, senza uova, latte, burro e altri allergeni????

Eh già, quest'anno, causa allergia mia e intolleranze multiple della mia cara sorellina, mi sono messa a cercare una ricetta semplice e senza uova, latte e
burro.
Le allergie e le intolleranze non piacciono a nessuno anche perche' t distaccano dagli altri, ti senti sempre un po' esclusa a dover chiedere ' qui cosa c'è dentro?' e poi dover rispondere 9 volte su 10 'non posso allora!'.
Ecco che diventa necessario cucinarsi qualcosa che possiamo mangiare, senza difficolta' e per uniformarsi agli altri e alle feste imperanti!
Essere intolleranti a uova e latte e' forse una delle situazioni piu' comuni, che ci pone davanti a sintomi fastidiosi di vario genere: diarrea, gonfiore, nausea, vomito ...

Per carnevale, devo ammetterlo, trovare un fritto senza uova e latte e' quasi impossibile! Ma come sempre scartabellando su internet mi sono imbattuta in questa ricetta ( non ho segnato la referenza quindi chiunque riconoscesse che la ricetta è presa dai propri appunti me lo facesse presente così inserirò il link alla pagina!) per delle croccanti e buonissime chiacchiere vegane o per intolleranti:

500 g farina
150 ml succo arancia
50 g olio di oliva
80 g liquore dolce
Mezza bustina di lievito per dolci 
50 g zucchero








Una volta impastati tutti gli ingredienti lavorateli con la macchina sfogliatrice per la pasta fino al livello più sottile possibile, tagliate qualsiasi forma possa piacervi e friggete per pochi minuti.
Lasciate sgocciolare bene queste chiacchiere vegane e poi metteteci sopra tanto zucchero a velo.

Un consiglio è anche di stender le chiacchiere vegane ad uno spessore maggiore: sono veramente molto meglio!!!! A mio avviso piacciono di più sembrando similissime a quelle classiche contenenti quantomeno le uova!

Felicissimo carnevale a TUTTI!!!!
Baci a presto Catia

Nessun commento:

Posta un commento