domenica 14 settembre 2014

BURRO E ZUCCHERO A VELO FAN FELICI TUTTI!


Ciao, ancora qui insieme a voi per raccontarvi un’ultima preparazione messa a punto per il matrimoni. Questa volta però si tratta non di gioielli o decori/doni per invitati o per la casa ma di biscotti! Eh si! Per un matrimonio che si rispetti, i dolci non mancano mai, soprattutto fatti in casa e in grandi quantità. Ho voluto provare a fare i miei biscotti preferiti, i CANESTRELLI, delicati fiocchi burrosi a forma di margherita , bianchi  e dolcissimi, che si sciolgono letteralmente in bocca.

Cercando su internet, mi sono imbattuta in una ricetta che non riesco a trovare più ma che avevo salvato su un foglio word e che dice più o meno così:

RICETTA PER 30 CANESTRELLI CIRCA

2 tuorli d
’uovo sodo ben setacciati

200 g farina

120 g burro

50 g zucchero a velo

Aroma

1 Pizzico di sale

 

In effetti, la ricetta funziona! All’inizio ho fatto una prova sostituendo al burro la margarina (non avevo altro in casa) e ho messo come aroma 1 bustina di vanillina a cui ho aggiunto 4 gocce di mandorla amara. Il risultato finale era buono. Non come gli originali, ma buoni. Si sente che c’è margarina, e si sente l’uovo anche se sodo.

Per il matrimonio ho comprato il burro e ho deciso di usare 2 soli tuorli per una doppia dose e di aggiungere una fialetta intera di aroma ‘ButterVanille’ presa alla Lidl e niente mandorla. Una volta impastato il tutto ho steso la pasta lasciandola ad uno spessore di circa 1 cm  e ho ritagliato le margherite con una formina, il buco l’ho attenuto con una bocchetta tonda per siringa da dolci.
 
Ho infornato in un fornetto da brioche per circa 15 minuti facendo cuocere prima (5-6 minuti) solo sopra.
 
Una volta raffreddati, li ho cosparsi di zucchero a velo setacciato.

 
Gnam! Burrosissimi e simili all’originale canestrello acquistato all’ennesima potenza. Da riprovare appena possibile!

A presto, baci Catia

 





 

Nessun commento:

Posta un commento