giovedì 14 gennaio 2016

UN PRIMO COI FIOCCHI! PASTA COI CAVOLFIORI, MAASDAMMER E BECHAMELLE.

Una deliziosa pasta coi cavolfiori è nata per caso ... Quando hai voglia di una coccola pensi o a un dolce in cui affondare una forchettina o cucchiaino oppure pensi a un morbido piatto salato, cremoso, burroso, che ti faccia sentire rincuorato quando imbocchi il primo boccone!



Ho preparato questa pasta, sempre in ottemperanza alla mia allergia a conservanti, coloranti, maiale etc ... Quindi un giorno non sapendo che cucinare ma volendo mangiare qualcosa che ricordasse quasi la lussuria della pasta al forno ho avvistato dei cavolfiori sbollentati in frigo. 

Ecco che mi è arrivato il lampo: pasta con cavolfiori stufati nel latte, arricchiti da una bechamelle morbida e con una generosa grattugiata di formaggio Maasdammer.

Vi do le dosi per 4 persone:

mezzo kg di cavolfiore già pulito e sbollentato
mezzo spicchio di aglio tritato finemente
2 cucchiai di olio
pepe e sale qb
100 ml circa di latte (mezzo bicchiere)
300 ml bechamelle
100 g Maasdammer grattugiato o tagliato sottilmente (o scamorza, mozzarella, provola)
350 g pasta corta

Soffriggete nell'olio l'aglio, aggiungete il cavolfiore freddo e rosolatelo bene, salando e pepando secondo i vostri gusti. Aggiungete il latte e fate stufare fino a quando il composto avrà una consistenza più cremosa.
Preparate una bechamelle con olio o burro, o potete usare anche una semplice preparazione acquistata ( io no per i conservanti!) e mescolatela al cavolfiore. 
Aggiungete il formaggio e cuocete la pasta al dente, scolatela e unitela al cavolfiore.
Mescolate bene su fiamma bassa e amalgamate. Potete servire e se vi va potete aggiungere una spolverata di grana.

In alternativa potete versare metà pasta condita in una teglia, cospargere di mozzarella (o altro Maasdammer!) e grana, finire di versare l'ultima metà di pasta, cospargere ancora con grana, mozzarella e un cucchiaio di pangrattato. Infornare per una decina di minuti in modo da gratinare bene.

Una cremosissima e filante goduria!!! E per finire potete semplicemente accompagnare con una insalata mista. Pranzo pressochè perfetto! Ideale anche per una domenica diversa dal solito!

Buon appetito!!!!

Baci baci Catia


Nessun commento:

Posta un commento