venerdì 4 dicembre 2015

TORTA DI MELE CON ALBUMI, SENZA BURRO E LATTE. SENZA CONSERVANTI E COLORANTI.

FELICISSIMO DICEMBRE A TUTTI!!!
Lo so, sono arrivata un pò tardi per augurarvelo, ma si può ovviare oggi no!?
Comunque, mentre i preparativi per il Natale fervono, a fronte di un paio di esperimenti di grandi lievitati ( uno dei quali vi racconterò a giorni, ben riuscito, e un secondo che invece non mi ha convinto e deciderò strada facendo se descrivervelo!) mi sono ritrovata in cucina con molti albumi da usare.
Detto ciò, inizia un fine settimana di proposte ‘SENZA’: senza tuorli, senza latte, senza burro, senza tutti i precedenti ingredienti! Vi invito a seguirmi!
Oggi vi mostro una delle mie torte di mele: la velocissima TORTA DI MELE CON SOLI ALBUMI, senza latte e senza burro, e ovviamente senza conservanti! Si tratta di un'ottima idea per riciclare albumi in eccesso, magari dopo aver tentato di riprodurre un meraviglioso panettone o pandoro in casa!


Gli ingredienti:
150 G FARINA
50 G FECOLA O AMIDO

65 G ALBUMI
150 G LATTE
50 G OLIO DI SEMI
150 G ZUCCHERO (decisamente troppo però! Vi invito a diminuire di almeno 20 g!)
1 BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI
1 LIMONE GRATTUGGIATO
2 MELE (tagliate a fettine sottili e irrorare con succo di limone e zucchero)




Preparate tutti gli ingredienti sul tavolo, faciliterà molto il lavoro! Inoltre preparatevi uno sbattitore e la teglia da 22 cm imburrata e infarinata e sbucciate e affettate le mele!
Iniziate a sbattere gli albumi a neve ferma.

In una ciotola versate tutti gli altri elementi e mescolateli bene.
Aggiungete una prima parte degli albumi per ammorbidire l’impasto.
Aggiungete i restanti albumi mescolando da basso verso l’alto.
Versate una prima parte dell’impasto nella teglia e disponete uno strato di mele.
Finite di versare l’impasto della torta di mele con albumi e disponete le altre mele restanti.
Infornate in forno caldo a 160 gradi fino a doratura e facendo sempre la prova stecchino.
Ecco che la nostra torta di albumi e mele, senza latte e burro è pronta!



Prima di mangiarla lasciatela intiepidire!!!
Buon appetito e ancora buon dicembre!
Vi aspetto domani con un’altra ricetta ‘senza’!!!

Baci baci Catia!

PS: Ricetta tratta da www.prodottitipicitoscani.it!

3 commenti:

  1. E anche facilissima da fare e deve essere di un buono....
    Grazie per questa delizia

    RispondiElimina
  2. si facilissima e veramente buona! come sempre finisce in un battito di ciglia!!! Grazie per la visita! Catia

    RispondiElimina
  3. Non capisco... se è una torta senza latte, come mai c'è il latte tra gli ingredienti? Forse da sostituire con un latte vegetale?

    RispondiElimina